Certificazioni

Elevati standard di qualità

Attraverso le nostre certificazioni garantiamo la rintracciabilità e la sicurezza dei nostri prodotti.

Ci impegniamo per un’agricoltura di tipo sostenibile e per attuare tutte le norme igienico-sanitarie per prodotti di alta qualità.

Certificazione Kosher

Kosher è uno standard globale che certifica la produzione di alimenti idonei al consumo e conformi alle norme di alimentazioni ebraica.

 

CSQA filiera

La certificazione CSQUA è garanzia di controllo e rintracciabilità dei prodotti lungo tutta la filiera, vengono inoltre garantiti in tutte le fasi produttive i requisiti igienico – sanitari.

 

QC Emilia Romagna

La certificazione QC ci è stata data per la produzione di fagiolino nel rispetto dei disciplinari di produzione integrata.

 

Qualità vegetariana e vegana

La prima certificazione nazionale dei prodotti vegetariani e vegani, a servizio della competitività delle aziende e della filiera del mercato vegetariano e vegano.

 

BIO

La certificazione BIO di ICEA, implica requisiti di conformità delle produzioni, cioè con una particolare attenzione all’ambiente e alla tutela della biodiversità.

 

BRC Food

La certificazione BRC FOOD, rappresenta lo standard alimentare per la sicurezza globale e garantisce la qualità dei prodotti a marchio.

 

IFS Food

IFS ha lo scopo di favorire l’efficace selezione dei fornitori food a marchio della GDO, sulla base della loro capacità di fornire prodotti sicuri e conformi.

 

Global G.A.P.

Standard globale sulle buone pratiche agricole che assicura un’agricoltura di tipo sostenibile e la sicurezza alimentare in azienda.

 

CSQA – UNI EN ISO 22005:2008

La ISO 22005 recepisce le norme italiane UNI 10939:01 relativa a “Sistema di rintracciabilità nelle filiere agroalimentari” e UNI 11020:02 relativa “sistema di rintracciabilità nelle aziende agroalimentari”.

 

CSQA – DTP 021

Questa certificazione garantisce il nostro prodotto di punta: il fagiolino coltivato secondo i criteri di lotta integrata con residui di fitofarmaci inferiori al limite di quantificazione analitica (0,01 ppm).

 

5 colori del benessere

La certificazione “5 colori del benessere” permette all’azienda di garantire la qualità, la provenienza e la rintracciabilità verdura e degli ortaggi della nostra produzione.